Incentivi per lo sviluppo d’impresa in Meridione… e non solo!

Incentivi per lo sviluppo d’impresa in Meridione… e non solo!

Per tenervi sempre aggiornati sulle opportunità imprenditoriali che sono intorno a voi, oggi vi vogliamo raccontare di due interessanti iniziative che promuovono l’innovazione e lo sviluppo nel Meridione!

Inoltre, se siete dei giovani studenti, vi proponiamo un’iniziativa che può interessarvi molto da vicino!

L’iniziativa Train Digital Tourism Experience

Trenitalia SpA sta cercando delle soluzioni innovative provenienti da tutta Italia nell’ambito del turismo digitale che migliorino l’esperienza di viaggio dei turisti nazionali e internazionali.

Le startup che si candidano avranno l’occasione di valorizzare luoghi di interesse artistico e culturale, da quelli più visitati a quelli meno conosciuti, con l’obiettivo di intercettare nuovi flussi turistici che viaggeranno in treno per raggiungere le mete culturali presenti su tutto il territorio nazionale.

Le soluzioni digitali proposte dovranno supportare e stimolare il cliente, ispirando la scelta del viaggio, attraverso call-to-action indirette in un’ottica di total experience per il cliente.

Per il vincitore Trenitalia ha istituito un processo di accelerazione di startup, con il supporto di professionisti, con un incentivo di 12.000€.

Potrete partecipare fino al 15 maggio: troverete maggiori informazioni in una sezione dedicata del sito di Trenitalia!

Resto al Sud: incentivi per lo sviluppo d’impresa

Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita e lo sviluppo di nuove attività imprenditoriali al Sud. Le regioni coinvolte dall’iniziativa sono l’Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna, Sicilia; e l’incentivo è indirizzato a chi tra i 18 e i 55 anni.

Non dovrete iscrivervi a bandi e non ci saranno scadenze. Infatti, le domande verranno valutate in base all’ordine di arrivo.

L’iniziativa copre fino al 100% delle spese, con un finanziamento massimo di 50.000 euro per ogni richiedente, che può arrivare fino a 200.000 euro nel caso di società composte da quattro soci. Le agevolazioni coprono il 100% delle spese ammissibili e sono composte al 50% da un contributo a fondo perduto e al 50% da un finanziamento bancario garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI.

Scoprite di più sul sito di Invitalia!

Il progetto La tua idea di impresa in Sicilia

Dall’Irfis con la Regione Sicilia nasce il progetto “La tua idea di impresa in Sicilia”. L’iniziativa vuole promuovere nuove attività imprenditoriali innovative e che affrontino il problema della disoccupazione.

Il premio coinvolge i giovani che hanno meno di 35 anni e che sono residenti in Sicilia da almeno sei mesi. Coloro che rientrano nei requisiti potranno presentare un progetto d’impresa innovativo, descrivendo la proposta con un Business Plan. Ai 10 progetti migliori saranno assegnati 10.000 euro.

Bisogna presentare la propria proposta entro il 31 maggio 2021. Per ulteriori informazioni e per iscrivervi, potete fare riferimento al sito dell’Irfis.

Bonus Cultura da 500 euro per chi è nato nel 2002

L’iniziativa Bonus Cultura è alla sua quinta edizione e quest’anno coinvolge i ragazzi nati nel 2002. Avrete a disposizione 500 euro da spendere in libri, cinema, concerti (Covid permettendo…), eventi culturali, teatro, danza, abbonamento ai quotidiani e tanto altro!

Per utilizzare il bonus dovrete usare la piattaforma 18app. Ricordatevi che bisogna effettuare la registrazione entro il 31 agosto 2021 e potrete spendere il bonus entro il 28 febbraio 2022.

Speriamo che il Bonus Cultura vi permetta di vivere delle buone esperienze… siano esse reali o digitali!

Speriamo di avervi dato degli spunti interessanti per sviluppare nuovi progetti imprenditoriali o per lanciarvi in nuovi progetti formativi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.